Premio città di Barcellona

Premio Città di Barcellona

4a Bienal de Arte Barcelona

Esponi la tua Arte al Museo Europeo di Arte Moderna di Barcellona

International Art Exhibition

Pittura – Scultura – Grafica – Fotografia

La Sagrada Familia Barcellona

La redazione del periodico d’arte ART NOW è lieta di istituire il Premio Internazionale Città di Barcellona.

Il progetto è ideato in collaborazione con alcuni esponenti dell’ambiente artistico culturale spagnolo.

L’evento si svolgerà dal 18 al 20 Novembre 2022 presso il palazzo Gomis, già sede del MEAM – Museo Europeo d’Arte Moderna.

Un riconoscimento importante in concomitanza con la Bienal de Arte Barcelona giunta alla sua 4a edizione.
Un grande appuntamento artistico ideato per offrire all’artista ammesso al progetto una divulgazione completa del proprio operato.

Il premio di caratura internazionale, comprenderà varie sezioni dedicate al paesaggio, alla figura, alla scultura, all’acquerello, l’informale, la fotografia e la video art.

Per ciascuna sezione saranno selezionati validi interpreti contemporanei nazionali ed esteri. Il progetto godrà di una comunicazione di livello internazionale.

A tutti gli artisti selezionati verrà conferito il prestigioso riconoscimento (pregiata targa personalizzata).

L’opera ammessa sarà pubblicata nel numero di Aprile della rivista ART NOW e videoesposta in una sala del MEAM di Barcellona.

 

IN PALIO 6.000,00 EURO

 

(ASSEGNATI AGLI ARTISTI VINCITORI DALLA REDAZIONE DI ART NOW)

 

€ 3.000,00 (AL PRIMO CLASSIFICATO)

€ 2.000,00 (AL SECONDO CLASSIFICATO)

€ 1.000,00 (AL TERZO CLASSIFICATO)

icona WhatsApp

Vuoi maggiori informazioni? Puoi chattare con un nostro consulente tramite WhatsApp. Invia un messaggio adesso, ti risponderemo al più presto. Scrivi adesso.

MEAM Barcellona
sala concerti  MEAM

MEAM (Museo Europeo d’Arte Moderna di Barcellona) situato nel cuore del centro storico della città.

La “Bienal de Arte Barcelona” sarà ospitata dal MEAM nel Palazzo Gomis, tra le viuzze del quartiere del Born di Barcellona. Un quartiere dove la cultura è sempre presente e che riflette tutto il fascino del centro storico. Una zona che ha saputo coniugare tradizione e modernità e che è diventata un must per i turisti interessati alla Barcellona monumentale e artistica.

Il MEAM ha offerto ai suoi visitatori collezioni, mostre ed eventi culturali e artistici che rappresentano il meglio dell’arte figurativa contemporanea, senza peró abbandonare la tradizione.

Il Museo Europeo d’ Arte Moderna (MEAM) appartiene alla Fondazione delle Arti e degli Artisti. Il Palazzo Gomis fu costruito nel 1792 su richiesta di un ricco mercante di nome Gomis. Dopo svariate operazioni di restauro il Palazzo ha aperto le sue porte ai visitatori nel 2011 offrendo una esperienza unica nel mondo delle arti figurative contemporanee.

Art Now Gennaio 2022
A tutti gli artisti ammessi al Premio città di Barcellona sarà dedicata un’intera pagina a colori nella rivista ART NOW.
All’artista sarà omaggiata una copia della rivista.

Distribuzione mirata: Gallerie d’arte, musei, fondazioni, studi di designer, collezionisti.

GRANDE FORMATO: 21×28 cm

Le fotolitografie realizzate con l’opera partecipante

L’opera ammessa al Premio sarà riprodotta in n°5 fotolitografie. N°4 saranno inviate all’artista insieme alla copia della rivista e alla targa commemorativa, una sarà messa in vendita in occasione della mostra che si terrà a Barcellona. In caso di vendita l’importo (stabilito dall’artista) gli sarà corrisposto totalmente.

galleria effetto arte palermo
Targa Premio Città di Barcellona

A tutti gli artisti selezionati sarà conferito il Premio Città di Barcellona, testimoniato da una pregiata targa personalizzata. In più la pubblicazione in una pagina del numero di ART NOW di Aprile.

Quota di Partecipazione

(solo se sarai selezionato)

195,00€

(+ spese di consegna) da pagare, SOLO SE SELEZIONATO, in contrassegno nel mese di Aprile al ricevimento del Premio Internazionale Città di Barcellona (targa nominativa personalizzata) attestato di avvenuta selezione e una copia della rivista ART NOW.

Ecco come partecipare

LEGGI ATTENTAMENTE

Compila il form sottostante e invia l’immagine di una tua opera, completa di titolo, tecnica e dimensione. La nostra redazione artistica valuterà il tuo operato e, se sarai ritenuto idoneo, sarai contattato e potrai formalizzare l’iscrizione.

Candida la tua Opera

Invia la tua candidatura, pagherai la quota di adesione SOLTANTO SE SARAI SELEZIONATO dalla Redazione Artistica di Art Now.

 

ISCRIZIONI CHIUSE

A TUTTI GLI ARTISTI AMMESSI:

  • Pubblicazione dell’opera ammessa nella rivista Art Now di Aprile 2022.
  • Video esposizione dell’opera ammessa in una sala espositiva del MEAM (Museo Europeo d’Arte Moderna) di Barcellona, che si svolgerà dal 18 al 20 novembre 2022.
  • Realizzazione di n°5 fotolitografie (ft. cm 35×50) tratte dall’opera partecipante. N°4 saranno inviate all’artista insieme alla copia della rivista e alla targa commemorativa, una sarà messa in vendita in occasione della mostra che si terrà a Barcellona. In caso di vendita l’importo (stabilito dall’artista) gli sarà corrisposto totalmente.
  • Invito digitale alla cerimonia di premiazione.
  • Attestato di avvenuta selezione con motivazione di ammissione a firma Angelo Crespi, su cartoncino pregiato.
  • Cocktail e buffet per la cerimonia di inaugurazione a Barcellona.
  • Conferimento Premio Internazionale Città di Barcellona (Targa nominativa).
  • Una copia della rivista Art Now.

Possibilità di concorrere all’assegnazione dei Premi:

  • 6.000,00 euro (assegnati agli artisti vincitori dalla redazione di art noW) così suddivisi:
  • 3.000,00 euro (al primo classificato),
  • 2.000,00 euro (al secondo classificato)
  • 1.000,00 euro (al terzo classificato).

Il MEAM – Museo Europeo d’Arte Moderna di Barcellona

Molti grandi pittori ed artisti hanno lavorato a Barcellona e la loro influenza è ancora evidente in tutta la città. Due tra questi sono Picasso e Miró che hanno musei dedicati ad alcuni dei loro lavori più importanti.

Sono presenti in città numerose gallerie a testimoniare la sensibilità barcellonese nei confronti delle arti visive.

Dal 18 al 20 Novembre 2022 le opere degli artisti selezionati saranno videoesposte su uno schermo installato presso il palazzo Gomis, già sede del MEAM – Museo Europeo d’Arte Moderna.

Saranno viste da migliaia di persone.

I numeri di PitturiAmo®

Pittori in promozione

Quadri in esposizione

PitturiAmo ha già aiutato tantissimi artisti ad ottenere maggiore visibilità online, che si è tradotta in:

  • Vendita quadri direttamente sul portale;
  • Vendita quadri mediante trattazione privata;
  • Vittoria di premi in concorsi;
  • Partecipazione a fiere, mostre ed eventi vari;
  • Esposizioni in collettive presso prestigiose location;
  • Pubblicazioni in cataloghi d’arte;
  • Inserimenti nelle più prestigiose Collezioni d’Arte.

PitturiAmo è presente nei grandi eventi d’arte a fianco di tanti artisti e rinomati critici di fama internazionale, quali:

  • Vittorio Sgarbi;
  • Philippe Daverio;
  • Paolo Levi;

Al fianco di PitturiAmo operano:

  • Critici d’arte
  • Galleristi;
  • Giornalisti;

PitturiAmo sta coprendo un vuoto creato dallo stato italiano, che non fa nulla per portare l’arte italiana nel mondo.

Paolo Levi

Critico Internazionale d'Arte

Da sinistra: Paolo Levi, critico internazionale d’arte e Nino Argentati, amministratore unico di PitturiAmo.

PitturiAmo A.P.S.

Via Filippo Turati, 22 - 93100 Caltanissetta - P.IVA e C.F. 02092300850 - info@pitturiamo.com - REA: CL-119175.

Copyright – Tutti i contenuti di questa pagina (i testi, le immagini, la grafica ed il layout) sono di proprietà di PitturiAmo e tutelati dal diritto d’autore. È pertanto vietato copiarli, pubblicarli, riscriverli, commercializzarli, distribuirli, anche soltanto in parte. Tutti i documenti presenti su questo sito, disponibili gratuitamente per il download, sono da intendere esclusivamente per uso personale. Possono essere ridistribuiti, sempre gratuitamente e senza alcun fine illecito o commerciale, a condizione che non vengano alterati in nessuna forma (testi, immagini, grafica, layout), mantenendo chiaramente PitturiAmo come titolare del contenuto. Ogni violazione sarà perseguita secondo la normativa vigente.